Roma – La corsa alla “corona” degli Hammers Umbria sta per cominciare. La Lega Italiana Rugby Football League (Lirfl) ha definito la formula e le date del campionato 2018 che assegnerà lo scudetto nella partita decisiva in programma a Cascia il prossimo 15 luglio. Non una vera e propria finalissima, ma il terzo turno di un triangolare che verrà “spalmato” in tre settimane e che rappresenta la grande novità organizzativa proposta dalla Lirfl per il campionato di quest’anno. Ma andiamo con ordine: le squadre partecipanti sono state divise in due gironi (A e B). Il primo prevede semplicemente un accoppiamento, quello che vedrà protagonisti proprio i campioni in carica degli Hammers e la formazione siciliana della Syrako. In questo caso passerà al triangolare finale solo la vincente: la gara d’andata è prevista in terra umbra nel week-end del 2 e 3 giugno prossimi, mentre il ritorno si giocherà il 23-24 giugno a Siracusa. Il girone B sarà invece composto da tre squadre: la formazione più blasonata del movimento del rugby a 13 italiano, vale a dire i capitolini dei Gladiators (a “secco” di titoli, però, dallo scudetto vinto nel 2014 a Rieti) che debutteranno nel week-end del 2-3 giugno contro la novità rappresentata dalla Lega Italica, franchigia nata dall’unione di intenti tra le espressioni rugbystiche di Sulmona e Chieti. Il “terzo incomodo” di questo raggruppamento sarà L’Aquila Rugby (una nuova denominazione per il team abruzzese) che entrerà in gioco il 9-10 giugno per sfidare in campo esterno la Lega Italica e che poi nel fine settimana successivo (16-17 giugno) ospiterà i Gladiators. Il 23-24 giugno si giocherà il primo match del “triangolare finale” che assegnerà lo scudetto tra la prima e la seconda classifica del girone B. La perdente di questo incontro affronterà in casa la vincente del girone A il 7-8 luglio e infine il 15 luglio a Cascia si giocherà l’ultimo decisivo match del triangolare con “consegna” della corona tricolore.
Un mese e mezzo di grandissimo rugby league che sarà ulteriormente impreziosito dal test match della Nazionale in programma il prossimo 30 giugno a Spoleto, con ogni probabilità contro il Pakistan.

Our website uses cookies to monitor how the site is used and help to provide you with information tailored to your individual preferences. If you continue to browse we will assume your permission to use cookies.