Regolamento - Fuorigioco

Fuorigioco 1

Un giocatore è in fuorigioco, tranne nel caso in cui è nella propria area di meta, quando la palla tocca o viene toccata, presa o calciata da un compagno di squadra che si trova dietro al giocatore stesso

Giocatore in Fuorigioco
2

Quando un giocatore è in fuorigioco non deve assolutamente partecipare all'azione né tentare in alcun modo di influenzare il gioco. Deve posizionarsi ad almeno 10 metri da qualunque avversario in attesa di ricevere la palla e deve allontanarsi immediatamente di 10 metri da qualunque avversario che entra in possesso della palla

Rientro in Gioco
3

Un giocatore in fuorigioco torna in gioco quando:

a) un avversario si sposta per 10 o più metri con la palla

b) un avversario tocca la palla senza tenerla

c) un compagno di squadra in possesso palla corre davanti a lui

d) un compagno di squadra calcia o fa un in avanti prendendo posizione durante l''azione davanti a lui

e) Indietreggia fino al punto in cui un suo compagno aveva per ultimo toccato la palla

NOTE

    1. Giocatore in possesso palla che reclama un fuorigioco: Un giocatore che entra in possesso palla vicino ad un giocatore avversario in fuorigioco, non deve cambiare direzione in modo che l'interferenza del giocatore in fuorigioco diventi inevitabile. Deve procedere normalmente, sarà l'arbitro a penalizzare il giocatore in fuorigioco qualora interferisse con l'azione. Se il giocatore in possesso deliberatamente e volontariamente corresse verso un giocatore in fuorigioco il gioco deve procedere
    2. Interferenza non volontaria: Qualora un giocatore in fuorigioco interferisse involontariamente col gioco, l'arbitro deve assegnare una mischia alla squadra in possesso palla
    3. Interferire con un giocatore avversario: Un giocatore in fuorigioco che resta entro i 10 metri da un avversario che sta per ricevere una palla calciata, va considerato come tentativo di interferenza e va penalizzato, a meno che l'avversario guadagni vantaggio
    4. Fuorigioco, casi particolari: I giocatori che sono in fuorigioco nel Play-the-ball (cfr Capitolo 11), mischia (cfr Capitolo 12), calcio d'invio o drop-out (cfr Capitolo 8), calcio di punizione (cfr Capitolo 13) o calcio libero (cfr Capitolo 13), non sono rimessi in gioco nei modi descritti nel paragrafo 3 di questo capitolo
    5. Down Town: Un giocatore che è di fronte al calciatore durante il gioco aperto non può andare oltre al precedente play-the-ball finchè la palla non è andata oltre ai giocatori in fuorigioco. Questa regola ritarda il movimento dei giocatori in fuorigioco verso il ricevitore nel tentativo di circondarlo quando riceve la palla
    6. Esempio di giocatore in fuorigioco che può riprendere il pallone: Il giocatore I calcia la palla e l'avversario R tenta la presa al volo ma la palla gli sfugge e rimbalza dietro di lui. Il suo compagno FL che era davanti a lui indietreggia e prende la palla. Quando la prende - linea tratteggiata nel disegno - si trova dietro al punto in cui il suo compagno R ha tentato la presa e non è in fuorigioco- Vedi schema A
    7. Esempio in cui il giocatore in fuorigioco non può riprendere il pallone: Il giocatore I calcia la palla e l'avversario R tenta la presa al volo ma la palla gli sfugge e rimbalza davanti a lui. Il giocatore FL è in fuorigioco se prende la palla a meno che R avanza davanti a lui prima che FL raggiunge la palla, in questo caso sarà assegnata una mischia per in avanti
Schema

Our website uses cookies to monitor how the site is used and help to provide you with information tailored to your individual preferences. If you continue to browse we will assume your permission to use cookies.