Regolamento - Segnali dell'Arbitro

Segnali d'infrazione 1

Quando possibile l'arbitro deve indicare la natura della sua decisione utilizzando gli appositi segnali

Indicazioni per la ripresa del gioco 2

Quando l'arbitro fermi il gioco deve, dopo aver soffiato nel fischietto, indicare la natura dell'infrazione, il giocatore che l'ha commessa e il modo di ripresa del gioco.

Ad esempio: se il mediano di mischia introduce erroneamente il pallone l'arbitro deve:

(a) Soffiare nel fischietto e indicare che l'introduzione era sbagliata

(b) Indicare il mediano di mischia

(c) Segnalare che viene assegnata una penalità

L'arbitro può ripetere l'indicazione della natura dell'infrazione in modo che non ci sia la necessità di spiegarlo a voce. Questo avviene prevalentemente nelle fasi di gioco come la mischia dove i giocatori ingaggiati spesso non sentono il primo richiamo.

Segnali per la ripresa del gioco
3

I segnali per la ripresa del gioco sono i seguenti:

(a) Mischia: I palmi delle mani devono essere rivolti a terra, alzati sopra la tesata e le dita si devono toccare a mimare i due pacchetti di mischia che si affrontano. Dopo di che l'arbitro indica il team a cui viene affidata l'introduzione FIGURA A

(b) Meta: L'arbitro dovrà posizionarsi nel luogo dove è stata macara e fischiare. Il braccio sarà esteso in avanti leggermente sotto la spalla, la mano distesa e il palmo rivolto a terra. L'arbitro nel frangente richiama l'attenzione dei giudici di linea per il calcio successivo FIGURA B

(c) Meta negata: Le braccia vengono incrociate all'altezza del busto e i palmi rivolti all'esterno FIGURA C

(d) Meta tecnica: L'arbitro si posiziona (e la meta viene assegnata) tra le imposte della porta e attende nella posizione finché il calciatore non posiziona il pallone per il calcio di trasformazione

(e) Eight point try:Questo termine è usato per indicare che una penalità viene assegnata per gioco falloso sul marcatore della meta. Un giudice di linea si posizionerà 10 metri di fronte alla porta per indicare il luogo dal quale verrà calciata una punizione supplementare dopo la trasformazione

(f) Goal: Il braccio viene posto in alto con il palmo di mano aperto e viene fischiato FIGURA D

figura class= figura class= figura class= figura class=

(g) Calcio di punizione: Rivolto verso la squadra non-offending, braccio alzato in avanti e sopra la spalla, il palmo della mano deve essere perpendicolare al terreno FIGURA E

(h) Punizione di seconda: Estendere il braccio come per il calcio di punizione e successivamente alzare il braccio verso il cielo. Questo movimento deve essere ripetuto due volte

(i) Drop-out: L'arbitro indicherà il punto in cui dovrà essere eseguito il calcio di rimbalzo

(l) Play on (continuare il gioco): Le braccia vengono poste con i gomiti ad angolo retto e gli avanbracci in linea con le spalle. Viene mostrato il palmo delle mani FIGURA F

(m) Palla toccata in volo: Una mano viene posta sopra la testa e la punta delle dita dell'altra toccano il palmo della prima

(n) Conteggio dei placcaggi annullato (placcaggio zero): La mano serrata a pugno viene alzata sopra la testa FIGURA G

(o) Tenuto e ripresa del gioco: Indica che un giocatore non partecipante al play the ball deve ritirarsi oltre i 10 metri. il palmo delle mani viene alzato a livello del petto e viene mimata la spinta

figura class= figura class= figura class=
Segnali d'infrazione 4

(a) Avanti: Le braccia vengono estese verso il basso e i palmi delle mani vengono mostrati a mimare una spinta in avanti FIGURA H

(b) Passaggio in avanti: L'arbitro estende il braccio davandi a se con il palmo della mano perpendicolare rispetto al terreno e oscilla due o tre volte il braccio per mimare il movimento in avanti del passaggio FIGURA I

figura class= figura class=
Infrazioni in mischia 5

(a) Introduzione in mischia errata: Mimare l'introduzione in mischia esagerando l'angolo di posizione del mediano

(b) Finta del mediano in introduzione: Mimare l'inserimento del pallone ma esagerare il movimento di finta

(c) Mediano di mischia che non si ritira dietro la linea del proprio pacchetto: Indicare al mediano la posizione/direzione che avrebbe dovuto prendere dopo l'introduzione

(d) Mediano che introduce il pallone non facendolo rotolare: Mimare l'introduzione esagerando il movimento verso l'alto delle mani

(e) Tallonatore che aggancia il pallone prematuramente: Sollevare il piede con la gamba tesa in avanti

(f) Tallonatore che lega con un braccio libero: L'arbitro alza il braccio lateralmente e lascia pendere l'avambraccio

(g) Pilone che tallona il pallone: Alzare un piede da terra e spostare la gamba lateralmente

(h) Utilizzo delle mani nella mischia: Mimare il movimento della mano che spinge indietro - simile alla bracciata nel nuoto

(i) Crollo della mischia: Mimare un crollo laterale con le mani

(l) Più di sette giocatori non ingaggiati nella mischia: Indicare un giocatore che normalmente dovrebbe trovarsi ingaggiato nella mischia e mostrare 7 dita

(m) Più di sei giocatori ingaggiati nella mischia: Indicare il giocatore che normalmente non dovrebbe trovarsi ingaggiato e mostrare 6 dita

Infrazioni durante il Play the ball
6

(a) Giocatore placcato che ritarda il play the ball: L'arbitro con il palmo della mano rivolta a se fa cenno al giocatore di rialzarsi

(b) Giocatore placcato che finta il play the ball: Mimare il play the ball esagerando la finta

(c) Giocatore placcato che posiziona la palla in modo incorretto: Indicare il luogo dove la palla è stata posizionata - tra le gambe, di lato

(d) Giocatore placcato che non appoggia chiaramente la palla a terra: Mimare il movimento della falciatura con il palmo della mano rivolto al basso

(e) Giocatore placcato che non si rivolge verso la linea di meta avversaria: Assumere l'angolo della posizione del giocatore in fallo e successivamente rivolgersi verso la direzione corretta

(f) Giocatore placcato che non tallona all'indietro o che passa la palla anziché tallonarla: Mimare il gesto corretto del play the ball FIGURA L

(g) Giocatore placcato che ostruisce o urta con la testa dopo il play the ball: Mimare l'azione

(h) Placcaggio volontario: Fare un gesto di sollevamento con la mano

(i) Il placcatore calcia o colpisce il pallone: Mimare il calcio al pallone

(l) Placcatore che interferisce o trattiene il giocatore che deve effettuare il play the ball: Fare un deciso movimento all'indietro con la mano

(m) Il placcatore rallenta il rilascio del giocatore placcato: Muovere entrambe la mani verso terra, sotto la vita, con i palmi rivolti in basso FIGURA M

(n) Fuorigioco su play the ball: L'arbitro estende le braccia ad "L" con il busto rivolto verso la squadra che ha subito e l'altro braccio a mimare la linea immaginaria del fuorigioco FIGURA N

figura class= figura class= figura class=

(o) Rubare la palla al giocatore placcato: Mimare l'azione di sottrazione del pallone

(p) Trascinare un giocatore dopo che il placcaggio è stato effettuato: Mimare l'azione

(q) La squadra è stata placcata per la quinta volta: Alzare il braccio verso l'alto con la mano e le dita completamente aperte FIGURA O

(r) La squadra è stata placcata per la sesta volte: Viene soffiato nel fischietto, viene alzato sopra la testa il pugno chiuso e l'arbitro indica il team al quale verrà concesso il possesso della palla FIGURA P

(s) Il conteggio dei placcaggi viene azzerato e ripreso: Estendere il braccio e far oscillare il pugno chiuso sopra la testa FIGURA Q

figura class= figura class= figura class=
Drop-out e calcio di punizione 7

(a) Il calciatore non entra in contatto con il piede sul pallone: L'arbitro tocca con la mano il proprio piede

Altre infrazioni 8

(a) Fuorigioco: Vedi precedente "Fuorigioco su play the ball" FIGURA R

(b) Il giocatore in possesso tocca l'arbitro o i giudici di linea: Indicare il giocatore e toccare il petto con la mano

(c) Ostruzione: Gli avambracci vengono posti uno al di sopra dell'altro parallelamente, con i pugni chiusi, all'altezza delle ultime costole FIGURA S

(d) Sgambetto: Mimare l'azione

(e) Placcaggio a braccia aperte: Alzare il braccio in avanti con il pugno chiuso e mimare con l'altro un abbraccio

(f) Contestazione della decisione: Porre il palmo della mano aperta sulla bocca FIGURA T

figura class= figura class= figura class=

(g) Palla oltre la linea di touch: Indicare il giudice di linea corrispondente

(h) Fermare il cronometro: Alzare entrambe la braccia sopra la testa con le mani aperte FIGURA U

(i) Ripresa del cronometro: Alzare e agitare il braccio sopra la testa

(l) Espulsione temporanea: Indicare al giocatore di lasciare il campo e mostrare il cartellino giallo FIGURA V

(m) Espulsione definitiva: Indicare al giocatore di lasciare il campo e mostrare il cartellino rosso FIGURA V

(n) Indicare ad un giocatore di lasciare il campo per perdita di sangue: Muovere entrambe le braccia all'altezza del petto da un lato all'altro

* (o) Placcaggio alto: L'arbitro porrà le mani davanti al viso, una sopra la testa e l'altra sotto al mento entrambe rivolte verso il basso FIGURA X

* (p) Intervento a seguito di incidente: L'arbitro incrocia le braccia sopra alla testa con i pugni chiusi FIGURA Z

figura class= figura class=
figura class= figura class=

NOTE

  1. *: Questi due segnali non sono inclusi nel regolamento ufficiale RLIF, sono stati annotati per dare alcune informazioni supplementari

Our website uses cookies to monitor how the site is used and help to provide you with information tailored to your individual preferences. If you continue to browse we will assume your permission to use cookies.